Sicula sugnu

Sicula sugnu: a voyage into my Sicily with the same surprise and curiosity as if Eva came here now!!!



venerdì 29 novembre 2013

Telling about Sicily as Sicilian...





...Per chi in Sicilia ci è nato e ci vive,intraprendere un viaggio attraverso la propria terra è un modo di fare autoanalisi:Di scoprire tutta una serie di cose che già sapeva senza saperlo.Persino il viaggiatore interno ha sentito parlare molto di quest'isola,i luoghi comuni agiscono anche sul modo di vedere le cose. ciò che rivede ,in un certo senso,è come se lo rivedesse per la terza volta;le prime due attraverso i propri occhi e attraverso gli occhi del mondo...

...Si viaggia certe volte con l'intento di essere confermati nelle idee ricevute da altri.Oppure si viaggia per approfondire  un viaggio precedente.E però capita pure un'altra cosa:di certi posti non ci si sazia mai.Ci si alza dalla tavola imbandita prima di essersi saziati del tutto,tenendo da parte un pò di fame per la volta successiva...

...Raccontare l'esperienza di un viaggio in Sicilia è una responsabilità che nei secoli si sono assunti in parecchi,ognuno a suo modo...

...Questo però rende ancora più tormentoso il compito di chi viaggia e racconta la Sicilia essendoci nato.Perchè i Siciliani hanno la tendenza ad essere apprensivi,quando devono rendere conto agli estranei di sè e della propria terra.Sanno che devono misurarsi con un sacco di luoghi comuni..."


L'Arte di annacarsi - Roberto Alajmo


Nessun commento:

Posta un commento