Sicula sugnu

Sicula sugnu: a voyage into my Sicily with the same surprise and curiosity as if Eva came here now!!!



martedì 27 settembre 2011

more Russian tourists in Sicily, again?


In questi giorni si tirano un pò le somme, a proposito di flussi turistici nella stagione estiva 2011.
Sui quotidiani, carta stampata, giornali on line e tv...
Qualche incremento nel settore straniero, un calo degli italiani..alberghi pieni...
Spesso le voci sono un pò contraddittorie.

A volte il miglior termometro della situazione non sono le statistiche ma la gente del luogo, chi opera realmente nel settore.
Questo cartello sulla vetrina di un ristorante di Taormina ci incoraggia un pò.
In effetti, passeggiando per le vie del centro, si sente  parlare  inglese e tanto tanto  russo!!
A Siracusa, non credo di aver visto un cartello scritto in russo...
Minori presenze di russi in questa città o semplicemnte poca capacità imprenditoriale e di marketing?

-------------------------------------

As far as tourist incoming ,in these days local and national newspapers, web and Tv are giving news about this last summer season: more foreigners, less Italians, hotels full..
Sometimes, information given are self-contradictory.
More than statistics, the local people working on touristic field are the best sign of the real situation.
I found this sign in the window of a restaurant in Taormina and it makes us a little bit positive..
Actually,walking along the main corso in Taormina you hear speaking in English and more and more Russian..
I don't think I have seen such kind of  Russian signs in  Siracusa:less Russian tourists or more simply less marketing and entrepreneurship ??

Nessun commento:

Posta un commento